Settimana Santa 2018 – Messa del Crisma

 

La Messa Crismale o Messa del Crisma è la Celebrazione Eucaristica presieduta dal vescovo in Cattedrale, la riforma del Concilio Vaticano II ha fatto della Messa Crismale la giornata sacerdotale; anche la Liturgia della Parola è incentrata su ciò che significa assolvere le funzioni sacerdotali. In nessuna Parrocchia o Chiesa verrà celebrata altra Messa.

Durante la messa viene benedetto l’olio dei catecumeni e l’olio degli infermi e viene consacrato l’olio del Crisma.

Olio dei Catecumeni: per il battesimo, nei riti preparatori come segno di fortezza e nella lotta contro il peccato. Olio degli infermi: per l’unzione dei malati. Crisma: per il battesimo (si unge il capo del battezzato), per la cresima (si traccia una croce sulla fronte del Cresimando) e per le ordinazioni di presbiteri (si unge il palmo delle mani) e vescovi (si unge la fronte dei vescovi).

Il Crisma viene anche utilizzato per consacrare gli altari delle Chiese. Gli oli sono ricavati dall’olio di oliva; il Crisma è un’insieme di olio e balsami profumati. I Santi Oli vengono benedetti in prossimità della Pasqua per indicare che tutti i sacramenti procedono da Cristo Risorto.

Alla Messa del Crisma partecipano tutti i sacerdoti della Diocesi che per l’occasione rinnovano le promesse sacerdotali assunte nel giorno della propria ordinazione per essere totalmente consacrato a Cristo nell’esercizio del sacro ministero a servizio della Chiesa e dei Fratelli. Questa messa simboleggia l’unità della Chiesa locale attorno al proprio Vescovo.

La Messa del Crisma sarà celebrata in Cattedrale oggi, LUNEDI’ SANTO, alle ore 19:00.