I presepi in mostra

Come ogni anno la comunità attende il Natale per poter ammirare il meraviglioso presepe monumentale della Parrocchia realizzato dal maestro Vito Calvino e da Giuseppe (Pino) Barraco.

Quest’anno, purtroppo, a causa della inagibilità della Chiesa del Carmine il lavoro minuzioso che rappresenta la venuta al mondo di Cristo non si è potuto realizzare.

Nonostant

e ciò la comunità, grazie alla disponibilità del nostro parroco Mons. Gaspare Gruppuso, può godere della bellezza del presepe in due chiese del territorio.

Presso la Chiesa del Collegio dei Gesuiti, Corso Vittorio Emanuele, è stata allestita la 1ª Mostra di Arte Presepistica curata dal Movimento Presepistico Meridionale. La mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:30 (nei giorni festivi, sabati e domenica rimarrara aperta anche dopo l’orario di chiusura). All’interno della chiesa possono essere ammirati circa 22 presepi di presepisti locali, statue in stile napoletano, un presepe di pane, delle statue del Maestro Troisi recentemente scomparso, un borgo realizzato da due maestri presepisti Calabresi e,  in piccolo, il presepe della Parrocchia San Lorenzo.

Presso la Chiesa di San Nicola, sempre nel territorio parrocchiale in Via Barone Sieri Pepoli, è stato allestito un presepe monumentale.vUn viaggio in una città perduta è ritrovata. Un ercorso tra architetture di epoca romana e l’antica Drepanum, tra fede e storia, tra passato e presente.

Presepe realizzato dagli autori del Regio Presepe Monumentale di Erice e Gangi.

E inoltre possibile visitare le Catacombe della chiesa.

Il presepe è visitabile tutti i giorni dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.