SOLENNITA’ IMMACOLATA CONCEZIONE

Come ogni anno l’8 dicembre la Chiesa celebra l’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, il dogma, cioè la verità di fede, per cui la Madonna non è stata “toccata” dal peccato originale, ne è stata preservata sin dal primo istante del suo concepimento.«Dio – sottolinea il Catechismo della Chiesa cattolica – ha scelto gratuitamente Maria…

Read More »

II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C

Raddrizzate, appianate, colmate… diventate semplici e diritti. Se non sarò una superstrada non mi importa, mi basterà essere un piccolo sentiero nel sole. E allora, non resistere, non trattenerti più. Viene Dio e spiana, dice Baruc, il groviglio dei tuoi monti, e sta ad ognuno, dice Giovanni, aprire la mappa delle ferite mai guarite, il…

Read More »

XXXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – B

In quei giorni, il sole si oscurerà, la luna si spegnerà, le stelle cadranno dal cielo… L’universo è fragile nella sua grande bellezza, ma “quei giorni” sono questi giorni, questo mondo si oscura con le sue 35 guerre in corso, la terra si spegne avvelenata, sterminate carovane umane migrano attraverso mari e deserti… Ti sembra…

Read More »

XXXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – B

Fa tenerezza un Dio che chiede: «Ascoltami, ti prego! Io ti voglio bene! Puoi amarmi anche tu?» Cuore del comando è un’invocazione accorata, non un dovere. Dio prega solo di essere amato. Ma amare come? Mettendosi in gioco, sempre. Amerai con tutto, con tutto, con tutto… Il tutto di cuore, mente, anima, forza. Noi pensiamo…

Read More »

Domenica 12 settembre Mc 8,27-35: UN BACIO SULLA FRONTE Silenzio, solitudine, preghiera: è un momento carico di intimità per questo gruppetto di uomini. È una di quelle ore speciali in cui l’amore si fa tangibile, lo senti sopra, sotto, intorno a te, come un manto luminoso; momenti in cui ti senti «docile fibra dell’universo» (Ungaretti)….

Read More »

XXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – B

l protagonista del vangelo di oggi è un sordomuto, o secondo una traduzione più corretta, un sordo-balbuziente, uno cioè che stenta a relazionarsi, che non riesce a farsi capire, uno isolato dal mondo esterno. Quest’uomo, chiuso nel suo isolamento, somiglia anche a noi, quando ci viene voglia di spegnere la comunicazione, quando non riusciamo più…

Read More »

XVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – B

Ma lui, che ha sfamato la folla, vuole svegliare in loro un’altra fame, per un pane diverso; e risponde con due parole semplicissime, che sono la chiave di volta del Vangelo: Dio dà. Dio non chiede, Dio dà. Non pretende, non esige, Dio dà. Non pane in cambio di potere, neppure del potere sulle anime….

Read More »